Quattro matrimoni e un funerale (film di Mike Newell del 1994)

QUATTRO MATRIMONI E UN FUNERALE è il film che lanciò il talento recitativo di Hugh Grant e lo rese un volto cinematografico di livello mondiale. In questa brillante commedia è accompagnato nei ruoli principali da Andie MacDowell e Kristin Scott Thomas.

Charles è un trentenne spiantato ed allergico alle relazioni impegnate tanto da aver lasciato la fidanzata Henrietta ad un passo dall’altare. Fa parte di un gruppo di amici, tutti rigorosamente single, tra cui spiccano la coinquilina Rossella, la storica amica Fiona che è da sempre innamorata di lui ma non ha mai avuto il coraggio di confessarlo, il ricco ma irritante Tom ed i due gay Gareth e Matthew (che in seguito si scopriranno avere una relazione). Occasionalmente al gruppo si aggiunge anche David, fratello di Charles sordomuto. Questa combriccola viene sistematicamente invitata ai matrimoni dei loro amici, cominciando dal primo di Angus e Laura in cui lo stesso Charles è testimone. In questa occasione Charles ha una fugace relazione con Carrie, ragazza americana invitata al matrimonio, che lui pensa di non rivedere mai più salvo ritrovarla al secondo matrimonio tra Bernard e Lydia, questa volta però fidanzata con un facoltoso scozzese di nome Hamish. In questa occasione invece Charles ha modo di rincontrare Henrietta, la ragazza con cui aveva mandato a monte le nozze. Il terzo matrimonio della serie sarà proprio quello di Carrie, in cui però succede una tragedia: durante il ricevimento Gareth viene colto da infarto e muore sul colpo. L’ultimo matrimonio e quello di Charles, che pensa sia arrivato il momento di mettere la testa a posto e si convince a sposare Henrietta cercando di riparare al vecchio torto. Quando però le nozze sono ormai imminenti si ripresenta Carrie che si è già separata dal marito: questo mette in crisi Charles che già in chiesa pronto per sposarsi ma decide di mollare tutto e mettersi con Carrie, di cui è stato sempre innamorato, con la promessa però di rimanere insieme da non-sposati. Il film poi si conclude con una carrellata di foto in cui si vede che tutti hanno trovato un partner: Charles e Carrie hanno già un figlio, Rossella sta con un ragazzo conosciuto ad un precedente matrimonio, Tom con una sua cugina di secondo grado e Matthew, che ha superato la tragica perdita di Gareth, con un nuovo compagno. L’unica sfortunata in amore sarà Fiona che verrà invece ritratta con una sagoma del Principe Carlo.

QUATTRO MATRIMONI E UN FUNERALE, oltre ad essere un film di successo planetario, è l’apoteosi del cinema britannico, che non ha mai regalato tantissimi titoli di vasto successo rispetto ad i suoi dirimpettai americani. A parte Andie MacDowell tutti gli attori sono rigorosamente Made in UK, ed è anche l’occasione perfetta per immergersi in maniera totale nello humor spiazzante ed oscuro della tradizione inglese. Sul set si ritrovano Hugh Grant e Kristin Scott Thomas, che avevano appena finito di recitare insieme in LUNA DI FIELE di Roman Polanski, in questo caso però da personaggi secondari. Il film riceverà due prestigiose nomination all’Oscar e Grant otterrà il riconoscimento di miglior attore ai Golden Globe, oltre a diventare da quel momento un ambito volto cinematografico, anche se spesso troppo legato al suo personaggio dello scapolone impenitente. Degna di menzione infine la presenza in un breve ma divertentissimo cameo di Rowan Atkinson nei panni di un impacciatissimo prete.

La colonna sonora è composta da musiche originali ma il tema portante è rappresentato dal classico Love is all around, che viene presentato sia nella versione originale dei The Troggs e, nei titoli di coda, nell’altrettanto celebre rivisitazione della band scozzese Wet Wet Wet, che con il relativo singolo sbancherà le classifiche di vendita.

Nel 2019, ben 25 anni dopo l’uscita del film, quasi tutto il cast originale incluso il regista Mike Newell si ritroverà per un cortometraggio, che rappresenta una sorta di sequel, in cui si assiste ad un altro matrimonio, questa volta omosessuale, tra la figlia di Charles e quella di Fiona. Il corto, della durata di circa 15 minuti, venne realizzato per contribuire alla causa benefica del RED NOSE DAY.

We use cookies to personalise content and ads, to provide social media features and to analyse our traffic. We also share information about your use of our site with our social media, advertising and analytics partners. View more
Cookies settings
Accept
Privacy & Cookie policy
Privacy & Cookies policy
Cookie name Active

Who we are

Suggested text: Our website address is: https://www.cinemaemusica.com.

Comments

Suggested text: When visitors leave comments on the site we collect the data shown in the comments form, and also the visitor’s IP address and browser user agent string to help spam detection.

An anonymized string created from your email address (also called a hash) may be provided to the Gravatar service to see if you are using it. The Gravatar service privacy policy is available here: https://automattic.com/privacy/. After approval of your comment, your profile picture is visible to the public in the context of your comment.

Media

Suggested text: If you upload images to the website, you should avoid uploading images with embedded location data (EXIF GPS) included. Visitors to the website can download and extract any location data from images on the website.

Cookies

Suggested text: If you leave a comment on our site you may opt-in to saving your name, email address and website in cookies. These are for your convenience so that you do not have to fill in your details again when you leave another comment. These cookies will last for one year.

If you visit our login page, we will set a temporary cookie to determine if your browser accepts cookies. This cookie contains no personal data and is discarded when you close your browser.

When you log in, we will also set up several cookies to save your login information and your screen display choices. Login cookies last for two days, and screen options cookies last for a year. If you select "Remember Me", your login will persist for two weeks. If you log out of your account, the login cookies will be removed.

If you edit or publish an article, an additional cookie will be saved in your browser. This cookie includes no personal data and simply indicates the post ID of the article you just edited. It expires after 1 day.

Embedded content from other websites

Suggested text: Articles on this site may include embedded content (e.g. videos, images, articles, etc.). Embedded content from other websites behaves in the exact same way as if the visitor has visited the other website.

These websites may collect data about you, use cookies, embed additional third-party tracking, and monitor your interaction with that embedded content, including tracking your interaction with the embedded content if you have an account and are logged in to that website.

Who we share your data with

Suggested text: If you request a password reset, your IP address will be included in the reset email.

How long we retain your data

Suggested text: If you leave a comment, the comment and its metadata are retained indefinitely. This is so we can recognize and approve any follow-up comments automatically instead of holding them in a moderation queue.

For users that register on our website (if any), we also store the personal information they provide in their user profile. All users can see, edit, or delete their personal information at any time (except they cannot change their username). Website administrators can also see and edit that information.

What rights you have over your data

Suggested text: If you have an account on this site, or have left comments, you can request to receive an exported file of the personal data we hold about you, including any data you have provided to us. You can also request that we erase any personal data we hold about you. This does not include any data we are obliged to keep for administrative, legal, or security purposes.

Where we send your data

Suggested text: Visitor comments may be checked through an automated spam detection service.

Save settings
Cookies settings